elvio_cogno.jpg

L’azienda agricola Elvio Cogno si erge sulla sommità della collina Bricco Ravera, a Novello, in terra di Langa, in uno degli undici comuni della zona del Barolo. In un’antica casa padronale del Settecento ha sede la cantina circondata dai undici ettari di proprietà, tutti coltivati a vigneto. Dopo la lunga e importante parentesi di La Morra con il sodalizio Marcarini, nel 1990 è stato acquistato lo splendido cascinale storico nel comune di origine della famiglia, successivamente ristrutturato e riportato ai fasti di un tempo. Oggi, dopo il perfetto recupero, l’azienda si colloca in un favoloso contesto paesaggistico di cielo e colline, caratterizzato da un orizzonte di eccezionale colore turchese, che al tramonto, nelle giornate limpide, incornicia la cascina come in un quadro d’autore. Per questo motivo la zona, terra di eccellenze vinicole, era denominata "Petorchino", appunto da piede turchino. La famiglia Cogno si dedica alla viticoltura in Langa da quattro generazioni: i valori della storia e della tradizione, rappresentati dai consigli di papà Elvio, si uniscono alla freschezza e all’innovazione portate dalla figlia Nadia e dal marito Valter Fissore. 

L’azienda Elvio Cogno, sulle orme del maestro Elvio, continua a produrre vini che ripercorrono la storia della famiglia, mantenendo inalterate le tradizioni, lo stile, i sapori che la terra di Langa esprime attraverso le varietà dei suoi vitigni. I grandi vini di Elvio Cogno nascono negli antichi granai di un cascinale rimodellato per affrontare grandi sfide enologiche. Attraverso una gestione del vigneto accurata e razionale senza nessun estremismo e forzatura, con basse rese per ettaro, nel rispetto dell’equilibrio biologico della vite, Valter Fissore e Nadia Cogno coltivano rigorosamente varietà autoctone: Nebbiolo, Barbera, Dolcetto, Nascetta. Il parsimonioso utilizzo della tecnologia, senza alterare ciò che madre natura crea, ottimizza il processo produttivo: fermentazioni lunghe a cappello sommerso e spontanee, travasi, affinamenti accurati in legno. Il risultato sono uve di qualità, vini equilibrati, ricchi ma non eccessivi, docili ma eleganti, di carattere e impronta classica. I vini di Casa Cogno desiderano trasmettere emozioni e farsi ricordare: una buona compagnia che allieta l’anima di chi li degusta con entusiasmante sincerità. 


Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità’ commerciali.
Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

accetto