peyrot.jpg

Il vigneto François Peyrot è costituito da circa 25 ettari piantati unicamente nella GRANDE CHAMPAGNE, e diviso a sua volta in due nobili vitigni: Colombard e Ugni Blanc. 
Tra i sei vigneti del Cognac “ LA GRANDE CHAMPAGNE” è riconosciuta ufficialmente come il 1° vigneto; é lui che fornisce le acquaviti chiamate “ Grande Fine Champagne”, le più prestigiose, delicate e distinte.
I ceppi di vite, nel loro riposo invernale di quattro mesi, ricevono la potatura ancestrale grazie alla selezione minuziosa dei migliori legni.
In Aprile la fioritura delle gemme annuncia la futura raccolta che avverrà nel mese di Ottobre con oltre tre milioni di grappoli.
Una volta raccolti i grappoli vengono disposti su graticci per estrarne il succo e la polpa. Questa tappa, molto importante, viene praticata lentamente in maniera ancestrale con l’aiuto di antichi torchi a pistone ad acqua, i quali rispettano la schiacciatura degli acini per permettere la transumanza dei succhi attraverso le bucce.
Questo metodo antico, diventato ormai rarissimo, permette di ottenere succhi traslucidi che daranno origine a vini di grande qualità.
Francois Peyrot e i suoi figli distillano poi con cura i vini prodotti dalle loro vigne attraverso un alambicco, di fabbricazione artigianale, affinato in una massa di rame che è indispensabile per ottenere raffinate acquaviti.
Una doppia distillazione dei vini, darà origine alla prestigiosa e incomparabile acquavite che è il COGNAC.
Le acquaviti Francois Peyrot, 100% “1 CRU GRANDE CHAMPAGNE”, hanno il privilegio di avere la denominazione “ Grande Fine Champagne”, e sono invecchiate maturando dolcemente nelle cantine. Obiettivo principale della Famiglia Peyrot è la costante ricerca di un miglioramento della qualità per una cultura ed una vinificazione naturale, una distillazione tradizionale ed un invecchiamento sempre più lungo.
Deposte nelle botti di rovere, si affinano nel corso degli anni, diventando vellutate, armonizzandosi grazie al contributo del tannino del rovere che gli farà assumere quel colore oro ambrato.
Grazie a questi sforzi e a questa filosofia, i cognac Peyrot sono stati più volte premiati in occasione di concorsi riconosciuti a livello mondiale come “The International Wine and Spirit Competition” a Londra, e “Le Concours Mondial de Bruxelles”.


Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità’ commerciali.
Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

accetto