logo_RizzoliEmanuelli.jpg

Rizzoli Emanuelli è un nome che rievoca la storia di una famiglia e della sua passione per il mare. Nel 1898, Emilio Rizzoli, con il padre Luigi, fonda una prima Azienda a Torino: all'epoca la città era il centro nevralgico dell'antica via del sale, che collegava il porto di Genova ai mercati transalpini. Padre e figlio elaborano, in quegli anni, la storica ricetta della “salsa piccante”, che determinerà lo straordinario successo delle famose “Alici in Salsa Piccante Rizzoli”, ancor oggi apprezzate come una delle specialità più rinomate della cucina italiana. Nel 1906, a Parma, Emilio e la moglie Antonietta Emanuelli costituiscono la Rizzoli Emanuelli. Si narra che gli sposi avessero acquistato un'ottima partita di pesce, che venne loro consegnata in involucri raffiguranti tre simpatici gnomi, poi divenuti il simbolo del prestigioso marchio, segno di buon auspicio, salute e longevità. Di generazione in generazione, la più antica azienda del settore ha saputo rinnovarsi e mantenersi giovane. E' Carlo, uno dei figli di Emilio ed Antonietta, a sviluppare la fama del marchio finché nel 1958, subentra il figlio Antonio, attuale Presidente di Rizzoli Emanuelli S.p.A che, con il primogenito Massimo, ne prosegue ora con successo l'attività. 


Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità’ commerciali.
Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

accetto