"BENVENUTI NEL LUOGO DELL'ECCELLENZA ALIMENTARE"
0

agri90-storogialla-fronte.jpg
Scorri sopra l'immagine per ingrandirla
agri90-storogialla-fronte.jpg
agri90-storogialla-retro.jpg
agri90-storogialla-lato.jpg
agri90-storogialla-lato2.jpg
trentino A A.jpg
Agri '90 Dillo ad un amico

Farina Gialla di Storo


Prezzo
€ 3,20
3,20 €/kg

La farina di Storo porta un pezzo della Valle del Chiese sulla tua tavola. Una terra dal volto rurale, dove l'agricoltura di montagna ha un ruolo importante e traccia il racconto di un piccolo mondo, del suo ambiente pulito, del lavoro della sua gente, delle tradizioni sedimentate nella storia e tra le stradine dei borghi, dei suoi sapori e dei prodotti tipici. Un territorio dove vivere una vacanza all'insegna dell'autenticità, del rapporto con la natura, delle esperienze vere e genuine


Storo (TN)

Per apprezzare al meglio le qualità della Farina Gialla di Storo - Valle del Chiese è importante seguire delle elementari regole di cottura. Mettete a riscaldare in un paiolo in rame (in alternativa in una pentola d'acciaio e inserendo tra la fiamma e la pentola una retina spargifiamma per fare in modo che la polenta non attacchi al fondo della pentola) 4 litri d'acqua, sufficienti per 1000 gr di farina. Aggiungete due cucchiai di sale grosso. Quando l'acqua bolle, versare la farina a pioggia, avendo cura di mescolare velocemente, onde evitare la formazione di grumi nell'impasto. Portare a bollore e cucinare per un tempo di circa 30/40 minuti, mescolando frequentemente. A cottura ultimata, un ultimo energico colpo di mestolo e quindi servire la polenta fumante su di un tagliere di legno.

Conservare in luogo fresco ed asciutto

Questa farina ormai ha già preso piede in moltissime zone del Trentino e della zona di Brescia riscontrando innumerevoli consensi tra i consumatori. Dal 1990 si era partiti con una produzione di 500 q.li di farina per giungere nel giro di 5 anni ad una produzione stimata per l'anno in corso di circa 2300 q.li di grattella scura, ovvero con una produzione di circa 1800-1900 q.li di farina da polenta

Questa farina viene ottenuta da un grano simile al Marano Vicentino con produzioni pari ai 26-28 q.li ad ettaro, esclusivamente coltivato nella Piana di Storo. Piatto tipico della zona con la Farina di Storo è la "polenta carbonera" fatta da polenta con l'aggiunta di tre tipi di formaggio (due a pasta dura e uno poco stagionato), salame, cipolla, sale e pepe, burro


Holding Food & Beverage srl   C.F.-P.Iva e Reg. Imprese TO n. 12175270011  Cap. Soc. € 10.000,00 int. vers.     Copyright © 2020 - Tutti i diritti riservati